ArteHOT

Il contest illustratori in collaborazione con il Mufant

Contest per illustratori e illustratrici esordienti: “Fantastica Kowloon”.

Nel contesto della mostra Hic Sunt Dracones. L’irresistibile ascesa della fantascienza cinese” visitabile al MUFANT fino al 10 marzo 2024, lanciamo il contest “Fantastica Kowloon“, rivolto ad illustratori ed illustratrici esordienti.

La mostra, che racconta la storia della fantascienza cinese passata e contemporanea, contiene un’ampia sezione – realizzata in collaborazione con l’antropologo Francesco Vietti – dedicata a Kowloon, il distretto di Hong Kong protagonista di innumerevoli narrazioni fantascientifiche, fra letteratura, cinema e videogioco, prima fra tutte la “Trilogia del Ponte” scritta da William Gibson, il padre del Cyberpunk.

La città murata di Kowloon, di recente, è tornata ad essere protagonista di una storia fantascientifica, si tratta di Semuren, il nuovo romanzo di Francesco Vietti, di prossima pubblicazione per Castelvecchi Editore.

Proprio a questo tema è dedicato il contest: come immaginate la città murata di Kowloon?

Di seguito, il racconto breve dello stesso autore che delinea lo scenario di Kowloon, al quale fare riferimento:
https://drive.google.com/file/d/1PUKYt93tqHLk0aqAhjJukXV71wmqhTaD/view?usp=drivesdk 

MODALITÀ DI PARTECIPAZIONE

Per partecipare al contest è necessario realizzare un’illustrazione, senza limiti di tecnica, ispirata all’estratto sopracitato. L’illustrazione potrà essere realizzata sia in modalità tradizionale che in digitale.

Sono escluse illustrazioni realizzate con algoritmi di intelligenza artificiale generatori di immagini.

In caso di opera cartacea, si prega i partecipanti di conservare l’originale.
Non ci sono costi di iscrizione.

SCADENZA E INVIO FORMATI RICHIESTI

Domenica 21 Gennaio 2024 entro le ore 23:59.

L’illustrazione va inviata in formato digitale: PDF (formato stampa ad alta qualità), in formato A3 (297mm x 420mm) al seguente indirizzo mail: info@mufant.it

RICONOSCIMENTI

Il contest prevede un premio di 250 euro totali per l’opera selezionata come la più meritevole da una giuria di esperti. L’immagine vincitrice potrà inoltre essere selezionata per diventare la copertina del romanzo “Semuren”, edito da Castevecchi Editore.

La giuria selezionerà inoltre 10 fra le immagini pervenute. La selezione sarà esposta presso il MUFANT in una sezione ad hoc nel percorso espositivo della mostra Hic Sunt Dracones.

DA UN’IDEA DI:

Francesco Vietti, autore del romanzo, è docente di Antropologia all’Università di Torino, grande appassionato di fantascienza e profondo cultore del mondo cinese.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

17 + diciannove =

Guarda anche
Close
Back to top button