Oltre il dualismo natura/cultura. Sfide teor-etiche per l’antropocene

Continua a fare acquisti COD: 978-88-6826-940-1 Categoria:

 

Lino Rossi e Andrea Borghini

Oltre il dualismo natura/cultura. Sfide teor-etiche per l’antropocene

L’analisi dell’epoca attuale, denominata non a caso Antropocene, comporta il superamento di alcune dicotomie appartenenti alla tradizione delle Scienze sociali: prima fra tutte quella tra Natura e Cultura. Alla luce del paradigma dell’ecologia integrale che sta al cuore della Laudato si’ di Papa Francesco, Lino Rossi presenta l’Antropocene come una sfida apocalittica attraverso un’indagine antropologico-filosofica; Andrea Borghini offre invece alcune chiavi di lettura circa le continuità e le discontinuità esistenti fra l’uomo e il suo ambiente, sulla base del pensiero di Max Weber, Ulrich Beck, Pierre Bourdieu e Michael Burawoy. Due prospettive complementari e interdisciplinari che forniscono prospettive eticopolitiche per orientarsi nella nostra epoca in crisi.

LINO ROSSI
Dottore di ricerca in Sociologia e in Interazioni umane, è docente aggiunto presso l’Istituto Universitario Salesiano di Venezia, dove insegna Filosofia della cura. Per Castelvecchi ha pubblicato Uomo e natura. Un percorso critico nell’antropologia filosofico-biologica (2023) e curato il volume di William H.R. Rivers, La rimozione dell’esperienza bellica (2022).


ANDREA BORGHINI
Professore ordinario di Sociologia generale e vicedirettore del dipartimento di Scienze politiche all’Università di Pisa. Si occupa di sociologia politica e storica. Ha fondato e dirige la rivista «The Lab’s Quarterly» ed è autore di numerosi saggi di storia del pensiero sociologico.

 

Autori

,

Collana

Pagine

Prezzo

Back to top button