Salus Mundi

Continua a fare acquisti COD: 9788832905830 Categoria:

 

Salus Mundi

Michelangelo Bovero

Chi siamo, dove siamo, da dove veniamo: la pandemia ripropone le domande canoniche della filosofia della storia, con l’ansia di scrutare verso dove stiamo andando e di individuare la direzione da prendere per la salvezza del mondo. Michelangelo Bovero delinea i “problemi globali” dalla cui soluzione dipende la sopravvivenza del genere umano e ne identifica le radici nel modello sociale dominante; di questo ricerca la genesi, ripercorrendo “in soggettiva” le stagioni politiche e culturali attraversate nell’ultimo mezzo secolo, a partire dal Sessantotto; si interroga se l’Europa non si sia dimostrata come un’utopia capovolta; riflette sulla fragilità degli ideali dei diritti umani e della democrazia; affronta l’analisi del rapporto tra democrazia e capitalismo; avvia la ricerca per una «teoria del mercato minimo»; ricostruisce «l’epifania del volgo» a Capitol Hill; considera la pandemia come rivelazione ed esasperazione delle tendenze autodistruttive dell’umanità e come kairós, occasione unica di redenzione, mentre si profila minaccioso il rischio del ricorso suicida ad armi atomiche.

MICHELANGELO BOVERO (Torino, 1949)

Allievo e successore di Norberto Bobbio, è stato per quarant’anni professore di Filosofia politica all’Università di Torino (1979-2019). Autore di oltre 400 pubblicazioni scientifiche, è direttore della rivista internazionale «Teoria politica» e della «Scuola per la buona politica di Torino».

 

Prezzo

Anno

Pagine

Autori

Back to top button