Giustizia Ambientale

Continua a fare acquisti COD: 9788832828702 Categorie: ,

 

Francesca Rosignoli
Giustizia ambientale. Come sono nate e cosa sono le disuguaglianze ambientali

Prefazione di Miranda Schreurs
Introduzione di Nando Dalla Chiesa

Cosa significa giustizia ambientale? Da dove trae origine tale concetto? Il saggio di Francesca Rosignoli cerca di rispondere a questi interrogativi tracciando una geografia delle disuguaglianze ambientali che si snoda dagli Stati Uniti all’Europa. Un’attenzione particolare è riservata all’Italia, dove fu Danilo Dolci il primo a porre la questione delle politiche ambientali come mezzo per combattere la povertà, le ingiustizie sociali e la criminalità organizzata. Questa riflessione importante, che ricostruisce la genesi e lo sviluppo della battaglia in favore dell’ambiente, mette in luce i rischi a cui sono esposte le società contemporanee offrendo un punto di vista inedito: quello delle comunità più ferite.

FRANCESCA ROSIGNOLI
(Modena, 1987)
È dottore di ricerca in Diritto pubblico, comparato e internazionale presso l’Università Sapienza di Roma. Ha svolto attività di ricerca alla Freie Universität di Berlino per due anni. Attualmente è Postdoctoral Fellow al dipartimento di Scienze politiche all’Università di Stoccolma dove conduce una ricerca sulla giustizia ambientale applicata al caso dei rifugiati climatici. Collabora a un progetto collettivo nell’ambito delle Environmental Humanities presso la stessa università. Dal 2015 è membro del think tank accademico Environmental Justice Institute di Berlino. Ha pubblicato diversi articoli scientifici in Italia e all’estero. Giustizia ambientale è il suo primo libro.

 

Anno

Collana

Isbn

Prezzo

Pagine

Autori

Back to top button