La riorganizzazione della società europea

Continua a fare acquisti COD: 9788832824889 Categoria:

 

Henri de Saint-Simon, Augustin Thierry
La riorganizzazione della società europea
A cura di Franco Alberto Cappelletti
In un momento in cui l’idea di Unione Europea è sottoposta al tiro incrociato di populismi e sovranismi, questo classico del 1814 ingiustamente dimenticato fornisce un importante contributo a un dibattito in larga parte ostaggio dell’emotività e dell’interesse. Il testo di Saint-Simon è certamente influenzato dall’universo settecentesco nella ricerca di un ordine politico assoluto e universale e nella sconfinata fiducia nel progresso della scienza (spinta fino a una sorta di divinizzazione di Newton, assimilato ai mitici legislatori dei Paesi di Utopia). Tuttavia La riorganizzazione della società europea si proietta sulla realtà contemporanea per l’importanza conferita all’esigenza di riformulare la nozione di sovranità, sottraendole l’alone di sacralità che la circonda, e di costruire il personaggio del tutto nuovo del cittadino europeo consapevole dei benefici della duplice appartenenza a un ordine nazionale e a uno che lo trascende.
Henri de Saint-Simon
(1760-1825) Filosofo e teorico politico, è considerato tra i padri del positivismo sociale nonché uno dei principali teorici del socialismo francese.
Augustin Thierry
(1795-1856) Collaboratore e amico di Saint-Simon, divenne stimato storico particolarmente attento alle trasformazioni sociali. Dal 1835 diresse la Bibliothèque du Palais-Royal.
Franco Alberto Cappelletti
Professore ordinario di Filosofia del diritto. È autore di numerosi saggi, tra cui ci limitiamo a ricordare: Una teoria per la politica. Althusser nella cultura francese contemporanea (1980); Il diritto e il diverso. Per una storia dei diritti umani (2004); Science, religion et politique dans l’utopie libertine (Parigi, 2013). Ha inoltre tradotto Lahontan, Dialoghi con un selvaggio d’America (1995).
RASSEGNA STAMPA

 

Anno

Collana

Isbn

Back to top button