coperitna di La natura umana Noam Chomsky
Michel Foucault

La natura umana

Giustizia contro potere

pagine 124



Ordina libro 9788876157554 € 12,00

Nel 1971 due dei più influenti e noti intellettuali del XX secolo vengono invitati dal filosofo olandese Fons Elders a discutere di una vecchia questione: esiste, nella natura umana, un senso innato di giustizia indipendente dalle nostre esperienze e dalle influenze esterne? Il risultato è stato un dibattito tra i più originali e provocatori, un viaggio attraverso l’ambiguo rapporto tra morale e potere che serve anche da introduzione alle singole teorie dei due filosofi. Quello che in partenza era un discorso radicato nella linguistica (Chomsky) e nella teoria della conoscenza (Foucault) si evolve ben presto in una discussione sui più vasti argomenti, dalla scienza alla storia, dalla psicologia comportamentale alla libertà e alla lotta per la giustizia. Quella giustizia che, per Chomsky, aveva un fondamento reale, assoluto, profondamente radicato nella nostra natura e che, per Foucault, era solo uno strumento del potere.

Sku
9788876157554
Dettagli
libro
Opzioni del prodotto
#OpzionePrezzoPeso
19788876157554€ 12,00% 2 $ s $ s
Spedizione
Spedizione postale (Shipping Zones by State/County/Province)
PesoZone 1
% 2 $ s $ s€ 2.00
Corriere (Shipping Zones by State/County/Province)
PesoZone 1
% 2 $ s $ s€ 5.00
Ordina libro 9788876157554 € 12,00

Noam Chomsky

(Filadelfia, 1928)

Linguista, filosofo e teorico della comunicazione. Professore di Linguistica al Massachusetts Institute of Technology. È il fondatore della grammatica generativo-trasformazionale, considerata uno dei maggiori contributi alla linguistica del Novecento. Intellettuale anarchico e socialista libertario, Chomsky è stato ed è una delle più forti e penetranti voci del dissenso americano, dai tempi del Vietnam a oggi.

 



Michel Foucault

(Poitiers, 1926 – Parigi, 1984)

Sociologo, filosofo, psicologo, storico e attivista francese. Considerato fra i più influenti intellettuali del XX secolo, Foucault è noto soprattutto per il contributo teorico che ha dato allo studio dei sistemi sociali, per il suo lavoro sulla storia della sessualità umana e per l’impegno contro il sistema delle carceri.



Share

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.