Metafisica della matematica

Continua a fare acquisti COD: 9788869443657 Categoria:

 

Gaston Bachelard
Metafisica della matematica
Nel 1932, Gaston Bachelard partecipa a un convegno internazionale dedicato alla filosofia di Spinoza. Il testo della conferenza, finora inedito in Italia e praticamente sconosciuto alla critica, permette di comprendere come gli strumenti e i dispositivi concettuali dell’epistemologia bachelardiana fossero già ben strutturati nei suoi primi anni di ricerca e di studio. Il testo in questione, inoltre, rappresenta l’unica occasione in cui Bachelard abbia misurato apertamente le sue teorie epistemologiche con il pensiero spinoziano. La rilevanza storiografica della riscoperta di questa acuta riflessione darà sicuramente un nuovo orientamento agli studiosi del pensiero bachelardiano.

 

Gaston Bachelard
Tra gli autori più rappresentativi del pensiero filosofico del Novecento, ha rivoluzionato il linguaggio dell’epistemologia contemporanea. Il suo pensiero ha influenzato in maniera decisiva filosofi come Althusser, Foucault, Bourdieu. Ancora oggi le sue teorie, che sviluppano la prospettiva dell’épistémologie historique à la française, sono al centro del dibattito epistemologico internazionale. Fra le sue opere, La formazione dello spirito scientifico, La filosofia del non, Il materialismo razionale.

 

Prezzo

Anno

Pagine

EAN

Back to top button