coperitna di Walt Disney Sergej Michajlovič Ėjzenštejn

Walt Disney


pagine 140


prezzo € 16.00

Ordina Libro 9788869447600 € 16,00

Nel 1940, mentre lavorava al Metodo, la sua opera teorica più ambiziosa in cui si sarebbe occupato di quello che definiva il Grundproblem, cioè il rapporto tra il razionale e l’emotivo nell’arte, Ejzenštejn decise di dedicare uno studio all’opera di Walt Disney, che aveva conosciuto personalmente dieci anni prima nel corso del suo sfortunato viaggio in America. Ai suoi occhi, Disney rappresentava il risorgere, nel bel mezzo della più avanzata civiltà industriale, del pensiero prelogico ed emotivo tipico delle prime fasi dello sviluppo della civiltà e dell’individuo: una rivolta contro l’inesorabile razionalità di un sistema, rappresentato dalla catena di montaggio e dalla parcellizzazione del lavoro, che sfociava nell’estasi e nella soppressione di ogni distinzione tra soggetto e realtà oggettiva.

Sku
9788869447600
Dettagli
Libro
Opzioni del prodotto
#OpzionePrezzoPeso
19788869447600€ 16,00% 2 $ s $ s
Spedizione
Spedizione postale (Shipping Zones by State/County/Province)
PesoZone 1
% 2 $ s $ s€ 2.00
Corriere (Shipping Zones by State/County/Province)
PesoZone 1
% 2 $ s $ s€ 5.00
Ordina Libro 9788869447600 € 16,00

Sergej Michajlovič Ėjzenštejn

(Riga, 1898 – Mosca, 1948) Autore di capolavori che hanno rivoluzionato il linguaggio cinematografico, come La corazzata Potëmkin, Ottobre, Aleksandr Nevskij e Ivan il Terribile, Ejzenštejn ha costantemente affiancato all’attività realizzativa e all’insegnamento presso l’Istituto cinematografico di Mosca una riflessione teorica di altissimo livello che dall’ambito cinematografico si estende ai campi dell’estetica, della filosofia, dell’antropologia. La sua costante attenzione agli aspetti formali lo ha portato all’emarginazione da parte dell’ortodossia staliniana del realismo socialista. A causa della complessità del suo metodo, che traduce nella scrittura le sue intuizioni sul montaggio, e della vastità dei riferimenti, le sue opere più ambiziose sono rimaste incompiute e hanno visto la luce soltanto dopo la sua morte. Tra queste, Teoria generale del montaggio, La Natura non-indifferente e Metodo.



Share