Direttore della Fondazione Giorgio Amendola e redattore della rivista «Pandora». Ha curato per i tipi della Castelvecchi il volume del leader laburista Jeremy Corbyn, La rivoluzione gentile.