coperitna di Secolo curvo della civiltà capitalista Guido Carandini

Secolo curvo della civiltà capitalista

1914 - 2014




Ordina libro 9788868264611 € 17,50

Questo libro è un denso e coinvolgente racconto della storia della civiltà capitalista nel periodo 1914-2014, fra la Grande Guerra e la seconda Grande Depressione, in cui stiamo ancora vivendo. Secondo Guido Carandini, la nuova situazione di crisi è caratterizzata dall’estrema polarizzazione dei redditi fra un numero ristretto di ricchi e la massa della popolazione che si impoverisce sempre di più. L’autore compie un’analisi critica dei principali avvenimenti degli ultimi cento anni, immergendosi nel corso degli eventi e ripercorrendone minuziosamente l’evolversi storico, per contrastare il predominio delle ideologie neoliberiste, che dal loro punto di vista astrattamente speculativo non tengono in alcun conto l’esperienza passata. Il fallimento di queste politiche, che si sono ripetute in tutte le fasi critiche della civiltà capitalista, dimostra la loro inadeguatezza e la necessità di un’analisi che le collochi finalmente all’interno di un quadro storico ben delineato in tutte le componenti sociali e umane, al di fuori di una prospettiva esclusivamente economico-finanziaria

Sku
9788868264611
Dettagli
libro
Opzioni del prodotto
#OpzionePrezzoPeso
19788868264611€ 17,50% 2 $ s $ s
Spedizione
Spedizione postale (Shipping Zones by State/County/Province)
PesoZone 1
% 2 $ s $ s€ 2.00
Corriere (Shipping Zones by State/County/Province)
PesoZone 1
% 2 $ s $ s€ 5.00
Ordina libro 9788868264611 € 17,50

Guido Carandini

Professore di Storia delle dottrine economiche presso la Facoltà di Lettere dell’Università di Macerata, dal 1976 al 1982 è deputato al Parlamento, eletto nelle liste del Pci. Collaboratore della «Repubblica», tra le sue opere principali sono da ricordare: La struttura economica della società nelle opere di Marx (1973), Un altro Marx. Lo scienziato liberato dall’utopia (2005), Racconti della civiltà capitalista (2012).

 



Share

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.