Veleni veneziani

Continua a fare acquisti COD: 9788832909753 Categoria:

 

Veleni veneziani

Paolo Forcellini

Una monaca di clausura, giovane e bellissima, viene trovata morta nel Sotoportego dei Preti: il commissario Marco Manente non immagina ancora che sia il primo pezzo di un puzzle incomprensibile. Campi e campielli diventano infatti il teatro di una serie di omicidi, con grande imbarazzo della polizia. Le tessere da incastrare sono tre: un coltello ben affilato come arma del delitto; scene del crimine collegate a nomi sacri; una oscura rete di attività sessuali. Il commissario, uomo dalle sorprendenti intuizioni e dai metodi poco ortodossi, sa che spesso la verità si palesa mentre si è intenti a fare tutt’altro: a godersi il vino del bacaro, per esempio, o lasciando che il caso scivoli verso l’avventura romantica. La nuova indagine di Manente, in cui Paolo Forcellini mescola sapientemente suspense e ironia, è una discesa in una Venezia di leggende e angoli ancora poco esplorati che nascondono un’altra città, torbida e magnifica.

PAOLO FORCELLINI

Giornalista, ha lavorato per quotidiani e periodici; in particolare e stato per molti anni a capo dei servizi di economia e interni dell’Espresso, per il quale ha curato fra l’altro la rubrica Riservato. Ha pubblicato saggi e manuali su questioni di politica economica. È autore dei thriller lagunari che hanno per protagonista il poco politicamente corretto commissario Marco Manente. Tra le sue pubblicazioni ricordiamo: Vipere a San Marco (Marsilio 2021).

 

Prezzo

Anno

Pagine

Autori

Back to top button