Stranieri straordinari. Figure dell’europeo

Continua a fare acquisti COD: 9788832907490 Categoria:

 

CECILIA BELLO MINCIACCHI
MASSIMO BLANCO
VALERIO CORDINER
PAOLA FERRETTI
GABRIELE GUERRA
DANIELA PADULAROSA

Stranieri straordinari. Figure dell’europeo dell’europeo tra le due guerre

Sei figure di “stranieri straordinari” attraversano questo libro, incrociando i loro destini fra lingue e nazioni diverse: André Malraux, Boris Pasternak, Ivan Goll, Ernst Niekisch, Curzio Malaparte, Jacques Rivière. Uomini di frontiera tra Francia, Germania, Italia e Unione Sovietica: distruttori di stereotipi, immersi fra più mondi, nel cuore di un secolo travagliato da conflitti mondiali e oscurità radicali. Chi sono questi intellettuali e poeti che vengono a inquietare le nostre stabili certezze e i nostri rigidi confini? Perché queste figure dell’alterità del XX secolo riescono ancor oggi a scuotere le nostre coscienze?
Un volume collettaneo, pensato e progettato da docenti della Sapienza Università di Roma, per ricostruire la storia intellettuale dell’“europeo” tra le due guerre, sospesa tra linee di frattura ideologica e prospettive di incontro al di là dei confini. Figure concettuali del superamento, questi stranieri straordinari, le cui voci ritroviamo nei passi antologici – spesso inediti – scelti a corredo di ogni ritratto.

 

Collana

Pagine

Data Pubblicazione

Prezzo

Back to top button