Sono un liberale?

Continua a fare acquisti COD: 9788832823165-1 Categoria:

 

John Maynard Keynes
Sono un liberale?
Invitato a tenere un discorso alla Liberal Summer School di Cambridge nel 1925, e al Manchester Reform Club nel 1926, John Maynard Keynes parla della propria collocazione all’interno degli schieramenti politici britannici. Non riconoscendosi nei laburisti, di cui critica la tendenza catastrofista, né nei conservatori, intrappolati nell’ortodossia liberista, Keynes dichiara che il suo posto naturale sarebbe tra i liberali. Essere un liberale, però, significa coniugare lo sviluppo economico con la giustizia sociale, e non tutti i sedicenti liberali, sostiene Keynes, sono pronti ad affrontare una sfida così ambiziosa. Queste considerazioni trovano un ulteriore sviluppo in un breve scritto autobiografico degli anni Trenta, in cui il celebre economista riflette sulle basi filosofiche e morali della propria visione giovanile del mondo.
John Maynard Keynes
(Cambridge, 1883 – Tilton, 1946) Economista inglese, considerato il padre della teoria macroeconomica. Dopo gli studi a Eton e Cambridge, lavora come funzionario all’India Office. Durante la Prima Guerra Mondiale è al Ministero delle Finanze e negli anni immediatamente successivi elabora la sua critica all’ortodossia liberista. Tra le sue opere, Le conseguenze economiche della pace e Teoria generale dell’occupazione, dell’interesse e della moneta.

 

Anno

Collana

Pagine

Isbn

Introduzione

Jesper Jespersen

Back to top button