Riprendiamoci le strade d’Europa

Continua a fare acquisti COD: 9788832908497 Categorie: ,

 

Michael D. Higgins 

A cura di Enrico Terrinoni

Riprendiamoci le strade d’Europa

In questa raccolta di scritti inediti, il Presidente irlandese Michael D. Higgins, tra i capi di Stato più amati e stimati d’Europa, affronta con grande vigore e profondità intellettuale alcuni temi di cruciale attualità: l’esplosione della pandemia, la diffusione di nuovi venti nazionalisti, l’erosione progressiva di diritti che sembravano acquisiti, la necessità di fronteggiare i cambiamenti climatici. È con queste sfide che l’Unione Europea è chiamata a misurarsi, e solo una nuova coesione tra popoli e Stati, caratterizzata da solidarietà e armonia, può condurre a modelli in grado di ridare slancio al Vecchio Continente. Senza dimenticare gli sforzi ancora da compiere per i Paesi in via di sviluppo. Il Presidente, osservatore itinerante che dalla sua Irlanda guarda al futuro con gli occhi dell’ottimismo e della condivisione, con il suo messaggio ispirato ci pone di fronte a un bivio morale e politico: da che parte stare?

MICHAEL D. HIGGINS (Limerick, 1941)
Poeta, accademico e politico di lungo corso, è stato eletto per la seconda volta Presidente d’Irlanda nel 2018 ottenendo il più ampio numero di voti di ogni elezione presidenziale precedente. Strenuo difensore dei diritti umani, di una visione di cittadinanza attiva e inclusiva, e della sostenibilità economica e ambientale, ha pubblicato in Italia Il tradimento e altre poesie (Del Vecchio Editore, 2014) e Donne e uomini d’Irlanda. Discorsi sulla rivoluzione (Aguaplano, 2018).

 

Prezzo

Anno

Pagine

Autori

Collana

Back to top button