Il Dio sbagliato

Continua a fare acquisti COD: 9788832903515 Categoria:

 

Raffaele Luise

Il Dio sbagliato. Dialogo tra un filosofo, un poeta e un mistico

Prefazione di Giacomo Marramao

Cosa ne abbiamo fatto di Dio? Un padre assente, un giudice barbuto a capo della “vera religione” che detiene il monopolio della verità. Lo abbiamo tenuto lontano da noi e per tanto tempo è rimasto un «Dio sbagliato»: assoluto ed esclusivo, oppressivo quando non violento. Uscire dalla logica del Dio sbagliato significa sovvertire certezze millenarie, sul divino, sull’uomo e sul mondo, ma è un gesto fondamentale per abitare la nostra epoca e reagire alle sue crisi. Significa dotarci di nuove visioni di unità e pluralità, di un’idea di coabitazione delle religioni con società e politica, di un Dio che sia relazione tra culture ed etiche diverse. Raffaele Luise anima un immaginifico dialogo tra un filosofo, un mistico e un poeta, consapevoli che questa volta tocca all’uomo: «Soltanto noi possiamo salvare Dio».

RAFFAELE LUISE
Decano dei vaticanisti Rai, è specialista del dialogo interreligioso. Tra i suoi libri, La visione di un monaco e Chiedi alla sabbia. Sulle tracce di Charles de Foucauld (entrambi Cittadella Editrice, 2001), Raimon Panikkar. Profeta del dopodomani (San Paolo, 2011), Una nuova innocenza. Oltre la pandemia. Per un altro mondo possibile e Solo amore (entrambi Intermedia Edizioni, 2020).

 

Anno

Prezzo

Pagine

Collana

Isbn

Autori

,

Back to top button