Diario dei giorni e delle notti

Continua a fare acquisti COD: 9788832826340-1-2-1-1-1-2 Categoria:

 

Theodor Haecker
Diario dei giorni e delle notti
Prefazione di Antonio Autiero
Nei terribili anni in cui la retorica nazista sovrasta l’Europa, la voce di Theodor Haecker si oppone – seppur segretamente, dopo il divieto di parola e pubblicazione – al culto eroico propugnato da Hitler, il fuoco delle mitragliatrici e l’immondo avvento dell’anticristo. Le sue parole infuocate contro la Bestia nazista, diffuse dai volantini clandestini della Rosa Bianca, risuonano nelle pagine di questo diario, miracolosamente scampato a una perquisizione delle SS, e costituiscono uno strenuo atto d’accusa contro quell’angosciosa «ora storica del Male». Diario dei giorni e delle notti, capolavoro dall’ineguagliato tono profetico, pubblicato postumo nel 1947, rappresenta ancor oggi una delle più alte testimonianze della resistenza all’orrore del Terzo Reich.
Theodor Haecker
(1879-1945) Scrittore tedesco e traduttore, fu uno dei critici più radicali del Terzo Reich. I suoi polemici attacchi contro lo spirito militarista del tempo durante la Prima Guerra Mondiale gli valsero presto la censura. Studioso di Kierkegaard e di John Henry Newman, nel 1921 si convertì alla Chiesa cattolica. Fin dal 1923 parlò di Hitler come della «Bestia». Durante il rogo dei libri del maggio 1933 venne temporaneamente arrestato, e dal 1938 gli fu proibito tenere conferenze e pubblicare libri. Il 9 giugno del 1944 la sua casa fu distrutta dalle bombe degli alleati. Morì il 9 aprile del 1945.

 

Anno

Collana

Pagine

Isbn

Back to top button