cover-esistimi-sito

Esistimi

Chiara Pradella

Un vecchio cimitero ebraico d’oltreconfine fa da sfondo all’incontro tra Francesco – ventunenne stanco di vivere e persuaso a seguire le orme del filosofo Carlo Michelstaedter, dirette all’altrove – ed Elpis, padovana di ventisette anni, che inaugura un lungo rapporto epistolare in cui si impegna ad adempiere la promessa di fargli conoscere un Carlo diverso ...

Continua »

dialettica-del-controllo-cover-sito

Dialettica del controllo

Stefano Velotti

Società del controllo o società allo sbando? Nessuna società e nessun individuo può vivere e prosperare se non riesce a integrare forme di controllo e di non-controllo. Oggi però assistiamo a una divaricazione crescente tra questi due poli, a tutti i livelli. E, insieme, a una loro paradossale coincidenza. Strumenti di controllo e autocontrollo sempre ...

Continua »

critica-della-violenza-cover-sito

Critica della violenza

Andrea Caffi

Tra i più acuti e affascinanti approdi del pensiero novecentesco, il discorso di Caffi restò sempre, pur nella diversità dei temi, improntato a una preoccupazione dominante: riscattare la vivacità dei fatti umani dagli schemi preconcetti di storiografi e ideologi, come da ogni sovrastruttura autoritaria. Gli scritti qui raccolti da Nicola Chiaromonte ripropongono la centralità di ...

Continua »

storie-rubate-cover-sito

Storie rubate

Enrique J. Vila Torres

Storie rubate, storie di neonati sottratti, di madri ingannate che piangono i loro figli creduti morti, storie di gemelli separati, di adulti che si scoprono figli di altri genitori e fratelli mancati. Tra gli anni Quaranta e Novanta del Ventesimo secolo in tutta la Spagna furono rubati migliaia di bambini, venduti a caro prezzo a ...

Continua »

l-apartheid-globale-cover-sito

L’apartheid globale

Bruno Amoroso

Capire il fenomeno della globalizzazione, cioè il modo di essere del capitalismo oggi, serve a produrre, da un lato, una rilettura del passato, e dall’altro una maggiore consapevolezza dei limiti e delle possibilità del presente. «Ma dobbiamo farlo», scrive Amoroso, «consapevoli del fatto che oltre al potere economico, forte come non mai, la globalizzazione possiede ...

Continua »

l-arcadia-perduta-cover-sito

L’arcadia perduta

R.B. Cunninghame Graham

Tra la metà del XVI e la fine del XVIII secolo, quando furono espulsi da tutte le colonie spagnole e portoghesi delle Americhe, i Gesuiti posero le basi di un sistema culturale ed economico autosufficiente, fondato sulla religione e la convivenza tra indigeni ed europei. Attorno alle chiese e alle scuole delle missioni, la vita ...

Continua »

Layout 1

Storia del lavoro in Italia. Il Medioevo

A cura di Franco Franceschi

Si attraversano, in questo volume della Storia del lavoro in Italia, secoli tra i più complessi e affascinanti della storia recente dell’uomo. Sedici specialisti affrontano il tema secondo un’articolazione cronologica consolidata, ma con un approccio innovativo e attento alla pluralità degli aspetti che lo compongono. Le campagne, il mare, le città dell’Italia medievale sono gli ...

Continua »

contro-le-caste-cover-sito

Contro le caste

Bhimrao Ramji Ambedkar

Nel 1936, Ambedkar fu invitato a partecipare alla conferenza annuale del gruppo induista riformista di Lahore. Quando gli organizzatori ricevettero il testo del suo discorso, ne giudicarono intollerabili i contenuti, tentarono una breve e infruttuosa negoziazione, e alla fine cancellarono l’invito. Ambedkar decise così di stamparne a sue spese 1500 copie, e da quel momento ...

Continua »

cover-perche-litalia-non-ama-piu-larte-contemporanea-cover-sito

Perché l’Italia non ama più l’arte contemporanea

Ludovico Pratesi

Alla fine dell’Ottocento l’Italia, unita da poco più di vent’anni, lanciò la prima Biennale d’arte contemporanea a Venezia, diventata la più importante del mondo. Un gesto coraggioso che non ebbe seguito: all’alba del XXI secolo, il nostro Paese non possiede un grande museo degno di competere con la Tate Modern, il Moma o il Pompidou; ...

Continua »

walt-disney-cover-sito

Walt Disney

Sergej Michajlovič Ėjzenštejn

Nel 1940, mentre lavorava al Metodo, la sua opera teorica più ambiziosa in cui si sarebbe occupato di quello che definiva il Grundproblem, cioè il rapporto tra il razionale e l’emotivo nell’arte, Ejzenštejn decise di dedicare uno studio all’opera di Walt Disney, che aveva conosciuto personalmente dieci anni prima nel corso del suo sfortunato viaggio ...

Continua »

le-rovine-e-lombra-cover-sito

Le rovine e l’ombra

Fabrizio Falconi

Che cosa succede quando la rovina irrompe in una vita? Come reagisce ciascuno di noi? E come reagivano i grandi del passato (scrittori, filosofi, registi, poeti, musicisti)? Rovine antiche e moderne popolano ogni giorno di più il nostro mondo. Ognuna di esse nasconde una sua ombra, un suo tacito significato. E così anche nelle nostre ...

Continua »

sacrificio_cover-sito

Sacrificio

Andrea Carraro

Carolina, una ragazza nel tunnel della droga, e Giorgio, suo padre, editor di una piccola casa editrice romana. Un centro di recupero dal quale la figlia è uscita senza una vera guarigione. La vita che ricomincia come prima, attirata a ogni passo nei vicoli della dipendenza, verso un destino cui niente e nessuno sembra potersi ...

Continua »