coperitna di La mistica della femminilità Betty Friedan

La mistica della femminilità


pagine 334
ISBN 9788876156717


prezzo € 22

Ordina La mistica della femminilità Libro € 22,00

Pubblicato per la prima volta proprio quando iniziarono le marce su Washington, i sit-in nel sud degli Stati Uniti, il risveglio politico e sociale degli studenti, questo saggio ha profondamente stimolato il movimento per la liberazione della donna che, dopo decenni di silenzio e oblio, ha ripreso il tema dell’emancipazione femminile.

Betty Friedan, allieva di Koffka, uno dei fondatori della psicologia della Gestalt, fondatrice del NOW (National Organization for Women), con il suo libro-inchiesta demolisce la “mistica della femminilità”, cioè un modello di vita e felicità femminile organico e chiuso: amore, figli, marito, casa, ecc. Quest’opera influenzò profondamente il femminismo internazionale e gettò le basi per la nascita del femminismo di seconda ondata del 1968, richiamando l’attenzione sulla condizione della donna la cui aspirazione a una vita professionale e civica paritaria era in diretto conflitto con la cultura dominante. Il suo invito rivolto alla classe dirigente maschile ad aprire la strada alle donne in tutti i campi è ancora oggi un tema cruciale nell’agenda della politica dei Paesi occidentali e nello specifico, una grave lacuna nel sistema-paese italiano. Questo testo ha un valore storico e sociologico inestimabile e, nonostante siano passati cinquant’anni dalla sua prima pubblicazione, la sua tesi e i suoi richiami al senso di responsabilità sono drammaticamente ancora attuali.

 

“Il femminismo…è iniziato con il contributo di una singola persona: Betty Friedan” Nicholas Lemann


 

Sku
9788876156717
Dettagli
La mistica della femminilità
Opzioni del prodotto
#OpzionePrezzoPeso
1Libro€ 22,00% 2 $ s $ s
Opzioni aggiuntive
Spedizione
Spedizione postale (Shipping Zones by State/County/Province)
PesoZone 1
% 2 $ s $ s€ 2.00
Corriere (Shipping Zones by State/County/Province)
PesoZone 1
% 2 $ s $ s€ 5.00
Ordina La mistica della femminilità Libro € 22,00

Betty Friedan

È stata l’attivista statunitense che diede di fatto inizio alla second wave del femminismo. Di famiglia benestante, studiò allo Smith College e si laureò in Psicologia. All’inizio della sua carriera lavorò come giornalista, scrivendo soprattutto per giornali di sinistra e per pubblicazioni di sindacati. Nel 1957 decise di tornare alla psicologia e di condurre uno studio sulla vita post college di alcune laureate, indagando soprattutto il grado di soddisfazione nelle loro vite. Da questa ricerca scaturì l’opera per cui Betty Friedan è diventata famosa: La mistica della femminilità (1963). Nell’ottobre del 1966 fondò il NOW (National Organization for Women), la prima organizzazione che raccolse un ampio numero di collettivi e gruppi femministi degli Stati Uniti. Negli anni Settanta si impegnò nella battaglia per l’approvazione delle leggi sull’aborto, sul lavoro femminile ed altri provvedimenti per i diritti delle donne.



Share

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.