coperitna di Libri di sangue Clive Barker

Libri di sangue

Le stelle della morte

collana Narrativa
uscita 2011
pagine 256


prezzo € 0,7

“Ho visto il futuro dell’horror, il suo nome è Clive Barker”, scriveva quasi vent’anni fa Stephen King. Gli anni sono passati e Clive Barker di strada ne ha fatta tanta, da scrittore a regista, da pittore a produttore di successo. Autore di celebri icone del cinema quali Pinhead, il demone per eccellenza di Hellraiser, o del killer sanguinario Candyman, Barker ha esordito con una serie di raccolte di racconti – scelta indubbiamente atipica – che hanno rivoluzionato un genere e portato “sangue fresco” a tutti gli amanti della buona letteratura.
In questo volume, il primo della serie Libri di sangue, premiato con i prestigiosi British e World fantasy Award e portato sul grande schermo dal regista John Harrison, faremo la conoscenza con la dottoressa Mary Florescu, il cui esperimento parascientifico, condotto assieme al giovane medium Simon McNeal, darà il via a una girandola infernale che coinvolge i vivi e i morti e ci farà scoprire come mai possiamo dirci tutti “libri di sangue”

«Definire Clive Barker uno “scrittore horror” è come chiamare i Beatles una “garage band”»
Quentin Tarantino

«Uno scrittore potente e affascinante con una brillante immaginazione…un narratore eccezionale»
James J. Ballard

Clive Barker

Nato a Liverpool nel 1952, è considerato uno dei massimi esponenti del new horror, nonché uno dei pochi autori in grado di trascinare il genere fuori dalla sua nicchia di appassionati. Dopo la serie dei Libri di sangue, Barker ha scritto numerosi altri romanzi – tra i suoi tanti titoli di successo: Schiavi dell’inferno (1986), Cabal (1988), Sacrament (1996), Galilee (1998, Il canyon delle ombre (2001), Abarat 2002) – e saggi, scritto, diretto e prodotto film – indimenticabile Hellraiser. Non ci sono limiti (1987) – e videogiochi. Attualmente vive a Los Angeles, assieme al compagno e alla figlia di lui. Il suo sito internet è www.clivebarker.info



Share