coperitna di Il cervello, tra cellule ed emozioni Gianvito Martino

Il cervello, tra cellule ed emozioni


pagine 48


prezzo € 5.00

Ordina Libro 9788869447884 € 5,00

In un papiro egizio del 3000 a.C. compare, per la prima volta, la parola “cervello”. Dovranno passare secoli prima di capire che l’organo più prezioso che abbiamo racchiude al proprio interno le funzioni superiori, quelle della “mente”, come la memoria, l’attenzione e il pensiero. Pesa 1,5 kg, contiene 90 miliardi di cellule nervose, opera a basso voltaggio, invia solo i segnali necessari e funziona in rete. Ma soprattutto: il cervello gioca in difesa! Si difende da tutto ciò che nell’ambiente circostante può essergli dannoso. In questa esplorazione avvincente del cervello umano, Gianvito Martino ci fa scoprire che le emozioni sono parte integrante del sistema che il cervello ha costruito per difendersi. Così, proprio l’organo che nel nostro immaginario rappresenta il luogo per eccellenza della razionalità si rivela, in modo sorprendente, costitutivamente istintivo.

Sku
9788869447884
Dettagli
Libro
Opzioni del prodotto
#OpzionePrezzoPeso
19788869447884€ 5,00% 2 $ s $ s
Spedizione
Spedizione postale (Shipping Zones by State/County/Province)
PesoZone 1
% 2 $ s $ s€ 2.00
Corriere (Shipping Zones by State/County/Province)
PesoZone 1
% 2 $ s $ s€ 5.00
Ordina Libro 9788869447884 € 5,00

Gianvito Martino

(Bergamo, 1962) Medico e neurologo, ha svolto attività di ricerca all’estero prima al Karolinska Institute di Stoccolma e poi all’Università di Chicago negli Stati Uniti. Dal 2016 è direttore scientifico dell’Istituto ScientificoSan Raffaele di Milano. È professore ordinario di Biologia Applicata presso l’Università Vita-Salute di Milano e Honorary Professor alla Queen Mary University of London. Già presidente della International Society of Neuroimmunology, è il fondatore e coordinatore scientifico della Global Schools of Neuroimmunology. È tra i fondatori di BergamoScienza. Tra le sue opere di divulgazione scientifica ricordiamo La medicina che rigenera. Non siamo nati per invecchiare (2009), Identità e mutamento. La biologia in bilico (2010), libro vincitore del Premio Fermi Città di Cecina 2011 per la divulgazione scientifica, Il cervello gioca in difesa. Storie di cellule che pensano (2013), libro vincitore del 1° Premio per la divulgazione scientifica dell’Associazione Italiana del Libro, In crisi d’identità. Contro natura o contro la natura? (2014) e Le forme della vita. Scienza e bellezza nelle lezioni dei Nobel (2014).



Share