Corrado Ocone

Filosofo e saggista, tra i massimi studiosi dell’opera crociana, ha fondato a Napoli nel 1995 il trimestrale «CroceVia». Nel 2005 ha pubblicato Benedetto Croce. Il liberalismo come concezione della vita e nel 2016 Il liberalismo nel Novecento: da Croce a Berlin. Per Castelvecchi ha curato il volume di Robin George Collingwood, Autobiografia (2014) e Il liberale che non c’è. Manifesto per l’Italia che vorremmo (2015).

Share