Ritratti

Ritratti bula matari OK

Bula Matari. La vita di Henry Stanley

Jakob Wassermann

Dopo un’infanzia difficile che lo segnerà per il resto della vita, Henry Stanley – o Bula Matari (Frangitore di pietre) come venne soprannominato dagli indigeni congolesi – divenne un affermato giornalista e un esploratore dai metodi controversi. «Secondo la natura del suo spirito» ci dice Wassermann «sarebbe stato un uomo da fondare imperi, e infatti ...

Continua »

SHAKESPEARE_Layout 1

William Shakespeare

Victor Hugo

 Il saggio di Hugo intitolato a Shakespeare fu accolto dai contemporanei come l’ultimo grande manifesto del romanticismo, in cui si articolavano e trovavano conferma le tesi espresse nella celebre Prefazione al dramma Cromwell, pubblicata più di trent’anni prima. Oltre che una penetrante analisi su Shakespeare, il saggio costituisce un’affascinante opera filosofica e politica tramata di ...

Continua »

RAMAKRISHNA 15X21_Layout 1

Vita di Ramakrsna

Rolland Romain

Sri Ramakrishna era un semplice bramino analfabeta che abitava in un piccolo villaggio del Bangladesh. Oggi, in India, è considerato un’incarnazione divina al pari di Buddha, Krishna e Gesù. Per tutta la vita professò la confluenza delle religioni, e praticò nel corso della sua vita i percorsi mistici dell’induismo, dell’Islam, del cristianesimo, del buddhismo. Animato ...

Continua »

KLEIST 15X21_Layout 1

Kleist

Stefan Zweig

Di Kleist esistono a malapena un paio di ritratti, ma chi lo aveva conosciuto personalmente lo descriveva così: insignificante, chiuso, straordinariamente poco appariscente in tutta la sua persona, come nel volto. Se nella sua opera poetica fu limpido e luminoso, la sua vita fu al contrario eccessiva e contraddittoria sotto ogni aspetto: troppo sangue e ...

Continua »

GIOACCHINO ROSSINI

Gioacchino Rossini

Riccardo Bacchelli

Figlio di una discreta cantante e di un mediocre suonatore di corno, l’infanzia di Rossini fu segnata da un talento precocissimo. A quattordici anni compose la sua prima opera (Demetrio e Polibio), e a trentasette – dopo il Guglielmo Tell – smise di comporre per il teatro lirico, ritirandosi a vita privata. Pigro, umorale, ipocondriaco, ...

Continua »

HERMAN HESSE 15X21_Layout 1

Herman Hesse

Hugo Ball

Pubblicata nel 1927 in occasione dei cinquant’anni dell’amico fraterno Hermann Hesse, questa biografia è considerata la migliore descrizione dei molteplici percorsi religiosi e intellettuali del grande scrittore tedesco. Per Ball, Hesse rappresenta l’ultima espressione del Romanticismo tedesco, in cui confluiscono il pietismo svevo, la cultura indù, la psicoanalisi. Raccontare la vita di Hesse significa per ...

Continua »

VITA DI CHARLOTTE BRONTE def_Layout 1

La vita di Charlotte Brontë

Elizabeth Gaskell

Dopo la morte di Charlotte Brontë, nel 1855, suo padre esorta Elizabeth Gaskell, già acclamata autrice di Cranford, a scrivere la biografia della figlia. Elizabeth, che era stata una cara amica di Charlotte, parte così sulle tracce di quanti l’avevano conosciuta viaggiando a lungo in Inghilterra e in Belgio per raccogliere informazioni e materiale, e ...

Continua »

HOLDERLING 15X21_Layout 1

Hölderlin

Stefan Zweig

«Nessun poeta tedesco ha creduto mai come Hölderlin nella poesia e nella sua divina origine». Così Stefan Zweig inizia a delineare la figura del grande poeta, della sua vita infelice e della sua arte inquieta e sublime. Per Zweig, la vita di Friedrich Hölderlin è contrassegnata dallo scontro con il demone, ovvero con le forze ...

Continua »