castelvecchimaster_logo

Castelvecchi Master nasce con un obiettivo ambizioso: fare della produzione scientifica di eccellenza, italiana e non, edita o inedita, il principale veicolo di partecipazione cosciente alle provocazioni della contemporaneità.

Castelvecchi Master si impegna a diffondere testi di elevata qualità, anche di frontiera, in grado di rompere schemi interpretativi obsoleti. Testi che siano in grado di parlare al grande pubblico e di incidere sul tempo presente, modellare il futuro, costituire una forza dirompente all’interno della comunità scientifica.

Sguardi sulla complessità, in grado di navigarla, seguendo la rotta di un sapere non escludente, che provi a percorrere le diramazioni fra le diverse discipline per una maggiore comprensione di mutevoli espressioni della conoscenza.

Una collana interdisciplinare, in cui ambiti di ricerca all’apparenza distanti per linguaggi e paradigmi si aprano al dialogo, in cui classici del pensiero e delle idee, ma anche opere cruciali dell’oggi, vengano elaborati in modo da essere resi fruibili a un pubblico il più ampio possibile.

La collana non esclude aree di ricerca: accoglie studi in ambito economico-giuridico-sociale, medico-sanitario, scientifico, tecnico-scientifico, umanistico, purché in grado di cooperare al comune intento di offrire interpretazioni originali di eventi, manifestazioni, fenomeni e comportamenti del mondo contemporaneo, senza timore di addentrarsi in sentieri ermeneutici mai percorsi.

Castelvecchi Master investe, seleziona, scommette su:

  1. la presenza femminile, nella consapevolezza del ruolo sempre più incisivo delle donne nei diversi settori disciplinari. Donne non di rado al fronte della ricerca, ma che spesso restano all’ombra dei laboratori scientifici e delle università, in Italia come in altri Paesi. Donne che non giungono ai vertici, nonostante siano esempi di eccellenza riconosciuti a livello europeo e internazionale, ostacolate da una tradizione accademica e scientifica che ancora tende a escluderle.
    L’attenzione alle disuguaglianze persistenti tra donne e uomini nell’ambito della ricerca rappresenta una priorità per Castelvecchi Master, che intende dare maggiore visibilità alla produzione scientifica di genere. Una sfida a lungo termine che comporta cambiamenti strutturali e culturali;
  1. l’edizione o riedizione aggiornata di libri unici, irripetibili, specifici di un settore disciplinare, su cui basare approfondimenti e indagini future;
  1. studi che presentino collaborazioni fra scienze esatte e/o saperi umanistici, che si aprano a processi di complessificazione che facciano appello a discipline anche molto diverse tra loro e a pluri-competenze dei ricercatori. Contaminazioni disciplinari che consentano di riorganizzare schemi cognitivi, di riesaminare linguaggi e paradigmi, giungendo in tal modo a risultati diversamente non raggiungibili;
  1. la proposta di nuove e originali chiavi interpretative di “classici” che hanno fatto la storia della scienza e delle idee. Testi in grado di orientare nella ricerca e nella vita, che non cessino di porre interrogativi alla nostra contemporaneità e di offrire contributi fondamentali allo studio della realtà e della condizione umana;
  1. testi ibridi, anche in chiave narrativa, che presentino risultati scientifici di particolare rilevanza, spesso anticipatori di nuove prospettive di ricerca. In grado di rivolgersi al grande pubblico con linguaggio semplice e coinvolgente. Uno degli scopi primari del sapere scientifico dovrebbe essere proprio questo: aprire nuovi orizzonti di conoscenza emozionando, come succede con le vere scoperte;
  1. studi e ricerche inedite. Gli inediti sono pezzi di pensiero sconosciuto che, pur potendo cambiare il mondo, possono anche per lungo tempo non arrivare al mercato editoriale. Uno degli intenti di Castelvecchi Master è proprio quello di scovare e rimettere in circolo queste opere, assumendo il ruolo di facilitatore e promotore culturale.

La collana è concepita come luogo di incontro tra editoria, università, enti di ricerca e altre istituzioni scientifiche. Nasce quindi anche con l’intento di offrire occasioni di scambio, con l’obiettivo di condividere i risultati della ricerca con la più ampia comunità scientifica e con un pubblico sempre più vasto, nella convinzione che qualsiasi risultato scientifico può dirsi giunto a compimento soltanto nel momento in cui viene effettivamente comunicato, condiviso e, nel caso, “falsificato”.
Castelvecchi Master è convinto che rigore scientifico, ma anche capacità di scrittura, siano le armi fondamentali per consentire il progresso scientifico, costituendo la conditio sine qua non per poter ragionare sulla riproducibilità di una ricerca, discuterne i risultati, determinarne la validità e aprire la riflessione ad aspetti rimasti inesplorati.
All’attività specificamente editoriale Castelvecchi Master intende affiancare eventi e attività di formazione per rendere la collana un incubatore di idee, uno stimolo al dibattito scientifico e al dialogo tra ricercatori di diversa estrazione e provenienza.

Contatti
Flavia Di Donato
Coordinatrice progetto
email: didonato@castelvecchieditore.com
Tel. 06.8412007

CASTELVECCHIMASTER
Via Isonzo 34
00198 Roma