Muriel Drazien

(New York, 1938 – Roma, 2018) Ebrea americana proveniente da una famiglia di origine askhenazita della Mitteleuropa, si trasferì a Parigi dove conseguì la laurea in Medicina. Lì conobbe Jacques Lacan, di cui divenne una delle principali allieve. Trasferitasi a Roma nel 1974 ha portato nel-la cultura psicoanalitica italiana l’insegnamento di Lacan. Nel 1983, dopo la morte del maestro, fonda l’Associazione Psicoa-nalitica Cosa Freudiana. Nel 2001 istituisce con il Miur il Laboratorio Freudiano per la formazione degli psicoterapeuti, di cui è stata direttore e docente. Membro dell’Association Lacanienne Internationale (ALI) ha sempre svolto la sua attività clinica fra Roma e Parigi.

Visualizzazione del risultato

Back to top button