Michele Campanella

Napoletano di famiglia, spirito ed educazione, è un musicista cui la tastiera del pianoforte non è parsa sufficiente. Dirige l’orchestra, insegna, scrive. Nel 2018 è stato insignito della laurea honoris causa in Musicologia dall’Università di Napoli Federico II. Ha pubblicato Il mio Liszt (2011) e, con Castelvecchi, Quisquilie e pinzillacchere. Storia di un musicista napoletano raccontata a un amico (2017).

Visualizzazione del risultato

Back to top button