Letteratura

Stefania Rabuffetti legge alcune poesie tratte da “In fil di trama”

Cento poesie legate a un filo, incatenate l’una all’altra da una parola chiave, in un percorso circolare turbato dai soprassalti della coscienza – labirinto emotivo e intreccio vertiginoso di pensieri. Stefania Rabuffetti legge alcune sue poesie tratte dalla raccolta “In fil di trama”.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

sedici − sei =

Back to top button