HOTPolitica e attualità

VIDEO – 26/03 50anni dall’assassinio di Alessandro Floris / Banda XXII Ottobre

Genova, 1970. La bomba di piazza Fontana, il timore di un colpo di Stato e dell’instaurazione di un regime neofascista spinge un piccolo gruppo di giovani sottoproletari – cresciuti in un quartiere della periferia operaia – e qualche ex partigiano che si riconosce nelle delusioni di una Resistenza tradita, all’azione concreta. Nasce così  la Banda XXII Ottobre,  un nome creato dalla stampa, che si riferisce alla data di un biglietto ferroviario trovato nelle tasche di Mario Rossi, il capo della banda. 
Il 26 marzo 1971 durante una rapina organizzata dalla banda per autofinanziarsi veniva ucciso Alessandro Floris e il giorno stesso arrestato Mario Rossi. A cinquant’anni di distanza Donatella Alfonso, giornalista e scrittrice, ci racconta in un video questo tragico episodio e in un libro la storia della banda e di quei difficili anni della Storia d’Italia: Animali Di Periferia. Le Origini Del Terrorismo Tra Golpe E Resistenza Tradita. La Storia Della Banda XXII Ottobre.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

quattro × 5 =

Guarda anche
Close
Back to top button