autore

(Poltava, 1875 – Mentone, 1933) Marxista già dagli anni del liceo, nel 1899 venne arrestato per la sua attività rivoluzionaria e mandato in esilio. Al suo ritorno, nel 1904, divenne uno dei principali leader bolscevichi. Tra il 1918 e il 1922 fu membro del Consiglio Militare Rivoluzionario. Dal 1933 fu ambasciatore sovietico in Spagna.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

venti + 8 =

Guarda anche
Close
Back to top button