autore

(1871-1942) Critico letterario, scrittore, traduttore, editore, nacque a Vienna e qui iniziò gli studi filosofici, proseguendoli a Parigi, Berna e Zurigo, dove si laureò nel 1893 col filosofo Avenarius. Dopo aver soggiornato, fra l’altro, a Filadelfia, dal 1901 si stabilì a Monaco e dal 1911 a Berlino. Costretto a emigrare per la sua opposizione al nazionalsocialismo, si trasferì a Maiorca e, nel 1940, a New York, dove morì. Brillante promotore culturale, fu tra i primi a comprendere e incoraggiare l’opera di Kafka, Musil, Broch, Gütersloh e altri. Fra le sue opere ricordiamo Il bestiario della letteratura (1920).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

quattro × 1 =

Guarda anche
Close
Back to top button